Primavera, de la lluvia en San Fior con Gordige

Permac Vittorio Veneto – Gordige 2-2
(8′ Pivetta, 12′ e 23′ Wain, 59′ Braga)

Deja sin duda un poco’ d’amaro in bocca il pareggio di sabato delle Tosette contro un coriaceo Gordige. Solo per il risultato comunque, perché nulla c’è da recriminare sulla prestazione e il carattere dimostrato ancora una volta dalle baby di Matteo Fattorel. Bajo la lluvia, ed un terreno di gioco sempre più pesante con il passare dei minuti, le Rossoblu non riescono nell’intento di portare a casa l’intera posta, anche per merito delle grintose avversarie che mai hanno mollato durante il match, credendo fino alla fine di portare a casa un risultato positivo dal Comunale di San Fior.
Diverse le note positive di serata: del carattere, della compattezza e unità di questo gruppo di lavoro ne abbiamo già parlato, ma la gioia più grande è stato rivedere finalmente in campo Gaia Sovilla, dopo una lunghissima parentesi ai box per una fastidiosissima pubalgia.
Altra nota positiva di tutto rilievo, è stata sicuramente, la prestazione tutto cuore e classe di Yuliya Rati, tornata finalmente a livelli standard per lei. Oltre alla doppietta decisiva, la fantasista Rossoblu ha illuminato con giocate di classe cristallina la serata, facendo ammattire e caricando di falli la retroguardia avversaria nella ricerca (quasi sempre vana) di fermare la sua verve odierna.

CRONACA

Strada in salita per le Tosette che dopo 8′ subiscono la rete avversaria, su calcio di rigore generosamente assegnato dal pur ottimo direttore di gara.
La reazione delle ragazze di Matteo Fattorel è veemente con la doppietta di Yuliya Rati (12′ y 23′), e di tutta una serie di occasioni anche per triplicare (Mella e punizione di Modolo con salvataggio sulla linea di porta)
Ripresa con lo stesso copione. Le Rossoblu a comandare il gioco e il Gordige a proporsi pericolosamente in contropiede. Tra una di queste sortite (14′), raggiungono il pareggio (meritato per quanto ci hanno creduto).

FORMACIONES

PERMAC Vittorio Veneto: 1. Rapacz (46′ Caon), 2. Cosaro, 3. Fattorel (65′ Righetto), 4. Tomasella, 5. Dal Col, 6. Da Ros, 7. Sanson (82′ Lupo), 8. Modolo (46′ Marino), 9. Mella (46′ Sovilla), 10. Wain, 11. BROVEDANI

GORDIGE: 1. Merli, 2. Cesarato, 3. Ferro, 4. Guaraldo, 5. Mainardi, 6. Pivetta, 7. Candiani, 8. Veronese, 9. Braga, 10. Zagati, 11. Alfiero, 12. Bragion, 13. Bonato, 14. Shkira, 15. Pilotto

John Bolzan

Deja una Respuesta