Rosa di Maggio 2018: Cantera rossoblu protagonista nelle finali al Barison

16 squadre provenienti da tutto il Triveneto, 4 campi da gioco (3 creati dividendo il terreno regolamentare della sede principale + il campo di Costa in appoggio al mattino), tantissimi spettatori presenti sugli spalti per un’altra grande giornata dedicata al presente e al futuro del Calcio Femminile.

Per il terzo anno consecutivo, grazie alla collaborazione tra la FIGC – Settore Giovanile & Scolastico del Veneto e la società Calcio Femminile Permac Vittorio Veneto, sono andate in scena allo Stadio Paolo Barison della Città della Vittoria, lo scorso weekend, le finali del Torneo Rosa di Maggio Edizione 20182o Memorial Alberto Bettin. In una giornata benedetta dal sole ma mai risparmiata da un’implacabile afa, sin dal primo mattino si sono confrontate formazioni appartenenti alle categorie Under 17, Giovanissime ed Esordienti. La Permac è stata una delle pochissime società a schierare le proprie squadre in tutte le fasce d’età, a dimostrazione per l’ennesima volta dello splendido lavoro compiuto anche in questa stagione da tutte le componenti della grande e affiatata famiglia rossoblu.

UNDER 17

A Costa, al mattino, si sono disputate le due semifinali – in due tempi da 25 minuti ciascuno  – che hanno visto la Permac sfidare l’Hellas Verona, con il confronto Marcon – Padova a seguire. Le padrone di casa, guidate dall’instancabile Matteo Fattorel, hanno avuto ragione delle temibili avversarie scaligere grazie a due gemme confezionate dalle bomber Giovanna Coghetto e Ilaria Mella, superando anche diverse difficoltà numeriche in organico. Senza un portiere di ruolo e con le giocatrici contate, le rossoblu si sono trovate a disputare ampie porzioni del match addirittura con due-tre protagoniste in meno (leggeri infortuni a Coghetto e Bortolin) portando comunque in porto il risultato positivo. Nel pomeriggio, per scelta di Mister Fattorel a seguito dello schieramento di una giocatrice fuoriquota, l’Under rossoblu ha disputato la finale 3o-4o posto cedendo 2-0 al Padova in una contesa dagli alti ritmi e dall’ampio spettro tecnico.

Questo il commento di Matteo Fattorel: “Le ragazze al mattino sono state eccezionali, nonostante l’organico ristretto e le inferiorità numeriche hanno lottato per 60 minuti contro un’avversaria di grande qualità. Menzione d’onore su tutte per Giovanna Coghetto e Gaia Chies. Nel pomeriggio, contro il Padova, è emersa un po’ di stanchezza ma abbiamo creato comunque qualche buona palla gol mostrando sprazzi di buon calcio”.

PERMAC VITTORIO VENETO – HELLAS VERONA 2-1 (Coghetto, Mella) 

MARCON – CALCIO PADOVA 1-0

PERMAC VITTORIO VENETO – CALCIO PADOVA 0-2

MARCON – HELLAS VERONA 4-3 dCR

cd7aed46-6b02-4a0f-8093-dde3f150e6bc

GIOVANISSIME

Inserite all’interno del Torneo Speranze, disputato parallelamente al Torneo Élite, le Mafaldine di Paolo Simonaggio si sono espresse da vere protagoniste al Barison nel doppio confronto contro Marcon e Venezia. Nei match in tempo unico da 20 minuti ciascuno, le rossoblu hanno brillato sin dall’esordio mattutino e dall’1-0 contro le lagunari firmato da Pizzolato. Ancora più netto il successo nella prima sfida al Marcon, un 3-1 sigillato da una doppietta della scatenata Pizzolato impreziosito dalla rete di Lion. Nelle sfide “di ritorno” tra tarda mattinata e metà pomeriggio, le Mafaldine hanno conservato la loro preziosa imbattibilità di giornata cogliendo un doppio pareggio a reti inviolate.

Soddisfatto mister Simonaggio: “Le ragazze si sono comportante al meglio, tenendo bene il campo ed esprimendo un buon gioco sino a quando il caldo battente non ha avuto la meglio.”

TORNEO ÉLITE

CONDOR TREVISO – GRAPHISTUDIO PORDENONE 2-0

CALCIO PADOVA – UDINESE CALCIO 1-1

UDINESE CALCIO – CONDOR TREVISO 1-5

GRAPHISTUDIO PORDENONE – CALCIO PADOVA 1-1

GRAPHISTUDIO PORDENONE – UDINESE CALCIO 3-0

CONDOR TREVISO – CALCIO PADOVA 2-0

TORNEO SPERANZE

PERMAC VITTORIO VENETO – VENEZIA FEMMINILE 1-0 (Pizzolato)

VENEZIA FEMMINILE – MARCON 1-1

PERMAC VITTORIO VENETO – MARCON 3-1 (2 Pizzolato, Lion)

VENEZIA FEMMINILE – PERMAC VITTORIO VENETO 0-0

MARCON – VENEZIA FEMMINILE 0-1

MARCON – PERMAC VITTORIO VENETO 0-0

25bcd1b3-f9d1-466e-b6cc-5b78913c394c

 

ESORDIENTI

Prestazioni in crescita e meccanismi sempre più collaudati per le più piccole della Cantera rossoblu, che hanno chiuso la loro stagione con altre belle soddisfazioni. Dopo il match d’apertura contro il Condor, il pareggio senza subire gol contro il Padova ha messo in luce tutti i progressi nel gioco e nella fase difensiva. Dopo la lotta in tarda mattinata contro il Venezia, nel pomeriggio è arrivata anche la grande gioia del successo contro l’Hellas Verona grazie alla rete siglata da Tolot.

CONDOR TREVISO – PERMAC VITTORIO VENETO 3-0

VENEZIA – HELLAS VERONA 2-3

CALCIO PADOVA – PERMAC VITTORIO VENETO 0-0

CONDOR TREVISO – VENEZIA 3-0

HELLAS VERONA – CALCIO PADOVA 0-1

PERMAC VITTORIO VENETO – VENEZIA 0-2

CALCIO PADOVA – CONDOR TREVISO 0-0

HELLAS VERONA – PERMAC VITTORIO VENETO 0-1

VENEZIA – CALCIO PADOVA 1-5

CONDOR TREVISO – HELLAS VERONA 2-0

image

 

Questo il commento finale di Matteo Fattorel, da Responsabile del Settore Giovanile Permac: “Rosa di Maggio si è dimostrata ancora una volta una grande manifestazione per noi e per tutto Calcio Femminile del Triveneto. Dopo aver affrontato, con Giovanissime ed Esordienti, un’importante annata di campionato contro squadre maschili – che permettono di crescere sotto il profilo tattico – affrontare le pari età femminili ti permette di capire meglio i progressi anche  dal punto di vista fisico. La nostra società è stata orgogliosa di poter ospitare anche quest’anno le Finali in casa e ci tiene a ringraziare tutto lo staff, i genitori e i simpatizzanti che hanno reso possibile un’altra perfetta, meravigliosa giornata di Calcio Femminile.

Leave a Reply