aún muy joven en los escudos, derrota por la mínima pero Facchin paró un penalti

ES’ mancato solo un pizzico di fortuna alle giovanissime di Mister Sergio Fattorel y Paolo Simonaggio per fare risultato anche oggi, dopo la meritata vittoria di domenica scorsa.
Ci sono andate molto vicine, e avrebbero meritato sicuramente il pari nel match mattutino contro la Follinese in quel di Costa. Il risultato lascia il tempo che trova, ma quel che conta è la continua crescita e maturità di questo gruppo, dalle potenzialità tecniche e umane di assoluto rilievo.
Grande prestazione, sopratutto di carattere. Giocata ancora una volta alla pari con una formazione maschile. Nonostante un terreno reso pesante dalle piogge notturne, le mafaldine hanno sfoderato l’ennesima grande prestazione di volontà, certificata da giocate di assoluta qualità che le hanno viste sfiorare l’ennesima impresa.

La crónica:
5′vantaggio ospite su calcio di rigore.
18′pareggio su autogol dell’estremo avversario per evitare il tap in di Sara Furlan a pochi centimetri dalla linea di porta
26′vantaggio Rossoblu direttamente su punizione calciata da Giulia Trevisiol
28′pareggio della Follinese su mischia in area
La segunda mitad:
19′rete fortunosa del 3-2 invitado. Tentativo di cross dell’ala avversaria che assume una parabola stranissima e si insacca sul secondo palo.
25′grande azione di ‘Furetto’ Martina Pizzolato, vicinissima all’immediato pareggio, ma il suo tiro viene respinto dal,’estremo ospite
32′gloria assoluta per Marta Facchin che para il secondo rigore concesso dal generoso direttore di gara.

John Bolzan

PERMAC Vittorio Veneto – FOLLINESE 2-3

FORMACIONES

PERMAC Vittorio Veneto
1. chico (Facchin) 2. Dal Mas (Sossai) 3. Gallina (León) 4. Gava 5. de Nadai 6. Todo el mundo es 7. pizzolato (el Salvador) 8. Bortolin 9. Fabris (Gasparetto) 10. Treviño 11. Furlan (bueno)

Follinese
1. Rosson 2. Possamai 3. Bortolin 4. Miron 5. Giosiano 6. Tempera 7. Carolio 8. Ascenzi 9. Grotto 10. Grava 11. Frozza

 

 

Deja una Respuesta