Peretti: “Squadra giovane ed entusiasta, pronte a tutti gli scontri inediti

objetivo “stupire”, sicuramente lottare così come avvenuto nel doppio confronto-derby di Coppa Italia contro unAGSM Verona capace di spuntarla solo grazie a due sofferte vittorie, entrambe di misura.

La Fortitudo Mozzecane è la prima avversaria delle Tose nell’esordio del Girone C 2017-18 e scenderà in campo tra le mura amiche del Comunale di San Zeno per tentare di migliorarea maggior ragione in questa cruciale annata di transizione regolamentarequanto fatto nella scorsa stagione. Le veronesi hanno concluso al posto il Girone C vinto al fotofinish dal Valpolicella sull’Inter, curiosamente dopo aver conquistato 22 de 37 punti complessivi lontano dalla provincia scaligera. In fase offensiva, miglior marcatrice con 13 reti totali, si è distinta la centrocampista Rachele Peretti, prodotto del settore giovanile transitata due stagioni or sono in maglia Valpolicella. Proprio da lei, sentiamo come le gialloblu si stanno preparando al primo kick off di questa lunga cavalcata stagionale.

Un brillante, pur se sfortunato, esordio stagionale in Coppa e ora i primi punti in palio in un campionato al fulmicotone. Come vi state preparando al match di domenica?

Siamo uscite dalla Coppa Italia a testa altissima e con grande rammarico perché avremmo meritato sicuramente di più, onore però i vincitori, il risultato è uno solo. Sicuramente l’esperienza ci è servita per migliorare gli automatismi tecnico-tattici provati in allenamento, ma soprattutto per prendere consapevolezza nei nostri mezzi ed affrontare il campionato nel migliore dei modi. Stiamo lavorando moltissimo, anche sotto il punto di vista della mentalità, aspetto fondamentale soprattutto per una squadra giovane come la nostra.

Sarà un campionato molto lungo e impegnativo, tante trasferte lunghe, solo 4 “posti al sole”: qual è il tuo pensiero su questo campionato?

Che il nostro sia un Girone ancor più impegnativo lo dimostra, ad esempio, l’inizio anticipato rispetto alla Serie A e agli altri gruppi di serie B. Molte squadre potranno candidarsi ad emergere, quindi me lo aspetto particolarmente combattuto. Storicamente la Fortitudo è stata sempre inserita nel Girone del Nord Ovest con le squadre lombarde, quindi a partire da domenica si tratterà per noi di scontri inediti, ma stiamo prendendo tutte le informazioni necessarie per capire come affrontare le nostre avversarie. La motivazione e l’entusiasmo sono dalla nostre e faremo di tutto per esprimere il massimo sul terreno di gioco.

Quali sono gli obiettivi che vi siete prefissate, como un grupo y como sociedad, para esta temporada?

Vista la futura rivoluzione del campionato di serie B chiaramente l’obiettivo è arrivare nei primi 4 posti. Faremo di tutto per conquistare più punti possibili ed evitare almeno i play out, non ci porremo in ogni caso alcun limite e cercheremo di toglierci le più grandi soddisfazioni possibili.

Deja una Respuesta