Piai: “Con San Marino sempre grande battaglia, determinate a continuare al meglio

Back to B(asics). Dopo aver confermato l’imbattibilità all courts nella positiva primero di Coppa Italia contro il Cittadella, le Tose sono pronte a tuffarsi nuovamente nelle vivaci dinamiche della Serie Cadetta 2019-2020 dalla rupe d’altissima classifica condivisa, a pari lunghezze dopo i primi 4 turni di campionato, con Riozzese e Napoli Femminile.

La compagine guidata da mister Diego Bortoluzzi è attesa nel weekend dall’insidiosa trasferta sul terreno della Academia de San Marino, secondo impegno in calendario da inizio stagione lontano dalle mura amiche del Paolo Barison. Contro le biancazzurre rappresentanti della Repubblica del Titano, autentiche bestie nere nel doppio incrocio della stagione cadetta 2017-18, le rossoblù cercheranno di allungare la propria striscia positiva stagionale potendo contare sulla ritrovata verve di un reparto offensivo ufficialmente rodato – También en términos de estadísticas – in tutte le proprie bocche da fuoco di nuovo e antico corso.

A proposito di máximo anotador dallo storico árbol genealógico di marca vittoriese, sentiamo dalla bomber per eccellenza Natasha Piai – 2 reti in questo primo scorcio di stagione e oltre 60 complessive nelle ultime tre annate in maglia rossoblù - gli umori dello spogliatoio verso l’impegno della quinta día de la Serie B.

Il successo di Fregona contro il Cittadella, nell’esordio in Coppa Italia, ha confermato la vostra imbattibilità da inizio stagione in tutte le competizioni. Non fosse per ichiaroscurinel match con la Novese, difficile immaginare un inizio migliore.

Sicuramente la partenza stagionale è stata ottima sia in campionato che in coppa. Siamo soddisfatte di quello che abbiamo fatto finora, ma al tempo stesso consapevoli che il percorso è ancora estremamente lungo in entrambe le competizioni e non possiamo permetterci il minimo calo di concentrazione nell’affrontareun impegno alla voltatutto ciò che ci sottoporrà il calendario. Ogni partita fa storia a sé e anche la posizione in classifica farà sì che le avversarie scendano in campo ancora più agguerrite nel tentativo di fermare la nostra ascesa positiva.

Domenica a San Marino affronterete una squadra storicamente coriacea e capace spesso di mettervi i bastoni tra le ruote, oltretutto rinvigorita dai primi 3 punti conquistati in campionato. ¿Qué juego se puede esperar?

Contro il San Marino è sempre stata una grande battaglia sportiva e mi aspetto che anche in questa occasione si affrontino due squadre particolarmente pugnaci e a caccia del bottino pieno. Ci rincontreremo dopo un’annata in cui abbiamo disputato campionati diversi, per cui vedremo come siamo cresciute sui rispettivi fronti calcistici e come finirà questa nuova sfida!

Da quest’anno ti trovi impegnata nel doppio e inedito ruolo sul campo da giocatrice della Prima Squadra e mister della squadra Esordienti. Quali sono le tue sensazioni in un’annata così ricca di sfumature rossoblù?

La società quest’anno mi ha affidato un nuovo ruolo, in coabitazione a quello da giocatrice, che ritengo molto importante, e non posso che essere grata e contenta per questa opportunità. Da parte mia sto mettendo il 100% in entrambi imomenti” en el campo. Gli obiettivi sono ovviamente diversi: da una parte cerco di far crescere le mie ragazze e prepararle anche per le stagioni che verranno; dall’altra l’obiettivo è migliorare sempre di più per riuscire a dare il meglio di me stessa alla squadra nel raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefisse, come collettivo, ad inizio stagione.

Deja una Respuesta