Todos los números 2017 Rossoblu: Piai & A quién le gustaría Sempre Presente, y el capitán nunca se rinde!

36 y no oír. Cae el telón sobre una 2017 que entra, de derecho y el deber, tra le annate storiche ed indimenticabili della luminosa storia rossoblu del Permac Vittorio Veneto hecho en 1982. La secondo miglior risultato sportivo di sempre, con la piazza d’onore conquistata al termine della scorsa stagione alle spalle del Sassuolo dopo un duello emozionante, e la permanenza stabile nelle zona altissime di classifica in questo girone d’andata Serie B, certificano lo stato di ottima salute di una società sempre a caccia di obiettivi ambiziosi stagione dopo stagione.

Guardando con fame e fiducia al 2018 che verrà, a partire dal primo impegno del 6 enero al Barison contro il Castelnuovo, facciamo i conti con i numeri, i primati, i protagonisti e le curiosità di questAnno Solare 2017:

  • Dica 33: come il numero degli incontri ufficiali disputati dalle Tose nel 2017. 30 nel campionato di Serie B (dal match casalingo contro il Gordige dell’8 Gennaio alla trasferta di Vicenza del 23 diciembre) y 3 in Coppa Italia (a marzo nel turno ad eliminazione diretta contro l’Inter, a settembre nel girone con Pordenone e Tavagnacco) per un totale di 23 Vittorie, 4 Pareggi e 6 Sconfitte.
  • yo 3 Tenori: Il ruolo di allenatore della Prima Squadra rossoblu è stato ricoperto da Dario De Biasi e Sergio Fattorel (pro tempore) sino all’attuale mister Fabio Toffolo, in carica da poco più di tre settimane.
  • Le Magnifiche 30: Tante sono le giocatrici che in quest’anno solare hanno assaggiato il campo, per moltissimi o alcuni minuti, con indosso la maglia della Prima Squadra rossoblu, da Capitan Francesca Da Ros fino alla più recente nueva entrada Vanessa Stefanello.
  • Karin & Nata, le maipiùsenza (ma il Capitano…): semplicemente indispensabili, Mantoani e Piai non hanno saltato neppure uno dei match ufficiali del 2017. 33 giocate su 33, anche se in termini di minuti assoluti vissuti vince al fotofinish l’inossidabile Gran Capitano Da Ros: pur con due incontri disputati in meno, la Condottiera rossoblu primeggia non essendo mai stata sostituita (tranne per infortunio durante il match contro l’Imolese ad aprile) durante i 90′. Stakanov approva!
  • Bomber chart: la máximo anotador dell’anno solare rossoblu è Natasha Piai con i suoi 24 centros (9 en esta liga), davanti ad Adriana De Martin a quota 11 e Greta Ponte a 10 (tutti da settembre ad oggi). La friulana classe ’97 primeggia dunque nella classifica cannonieri rossoblu di questo primo scorcio di stagione, y “Lotta” statistica tra compagne di reparto si preannuncia appassionante fino alla fine!
  • The Canterans”: tanti i prospetti cresciuti in maglia Permac che continuano a guadagnare, con sacrificio e abnegazione, minutaggi sempre più ampi in Prima Squadra mantenendo il loro apporto nella formazione Under. E se Giovanna Coghetto, clase 2002, è ormai da tempo punto fermo dello scacchiere tattico rossoblu, gli esordi di Giada Dal Col, Ilaria Mella, Luna Da Ros e Carlotta Modolo (quest’ultima in gol alla prima da titolare contro il Brixen) la dicono lunga sullo splendido lavoro della società, di Matteo Fattorel e del suo staff.
  • Non mollate, Chicas: Sicuramente non potranno, almeno dal punto di vista calcistico, serbare un ottimo ricordo del 2017 le sfortunatissime Alice De Valvittima a novembre di un nuovo infortunio al legamento del ginocchio precedentemente operato dopo il rientro in campo appena un paio di settimane prima – Francesca Mensajero – fuori da metà febbraio dopo un brutto infortunio contro il Sassuoloe Angela Pistisalle prese con noie fisiche persistenti da inizio primavera. Vi aspettiamo tutte più forti di prima!
  • Stranger Things: La curiosità dell’anno è sicuramente il primo gol in carriera di Giulia “Ciuki” Reginato, dopo oltre 150 partite in carriera a Vittorio, arrivato nel match di chiusura della scorsa stagione su calcio di rigore contro il Pescara. Sensazioni inedite e ovviamente indimenticabili.

Addio 2017, Bienvenidos 2018. Forza Tose! Tanti auguri a tutti, the best is yet to come!

Deja una Respuesta