Un mafaldina en Coverciano: Giulia Treviño convocó Bajo Nacional 15

A pochi giorni da Natale e dal suo quattordicesimo compleanno, arriva il tanto atteso regalo per la “bomber” delle Giovanissime di Sergio Fattorel, Giulia Treviño.
Come anticipato ad inizio stagione, Giulia (clase 2003), è stata convocata per lo stage Bajo nacional 15 en Coverciano.

Infatti il Settore Giovanile e Scolastico, in condivisione con il Club Italia e l’Ufficio Sviluppo Calcio Femminile, ha definito una nuova progettualità, volta a sviluppare ed incrementare il livello tecnico e formativo della categoria Under 15 Femminile.

Grazie al supporto della Uefa, e attraverso lo sviluppo del Calcio Femminile ed il programma HatTrick, verrà organizzato lo stage di “Calcio+15” dedicato all’attività Femminile giovanile, che ospiterà 50 giovani atlete selezionate durante i raduni delle Selezioni Territoriali Under 15.
Stage Nazionale che si svolgerà dal 12 al 14 enero 2018, presso il Centro Tecnico Federale FIGC di Coverciano.

Grande soddisfazione, naturalmente, per tutto lo staff del settore giovanile Rossoblu. La convocazione di Giulia, oltre a quelle settimanali delle altre sei compagne (Facchin, Todo el mundo es, pizzolato, Gava, Bortolin, Galón), impegnate con lei al Centro Tecnico Federale di Istrana, rappresenta il giusto premio ai sacrifici ed investimenti societari per rafforzare e migliorare sempre di più il già florido settore giovanile della Permac Vittorio Veneto.

Gli sforzi e l’impegno costante di Cinzia Biz primero, y Matteo Fattorel (e dei suoi collaboratori) Ahora, stanno iniziando a dare i primi frutti di un lavoro giornaliero, organizzato, certosino ed instancabile. A beneficiarne è sicuramente anche la prima squadra con diverse giovani della Cantera Rossoblu già affiliate in maniera fissa con le più grandi: Coghetto y Mella (2002), Caon, Modolo y Dal Col. Non dimenticando che la stessa Giulia Trevisiol, anche se solo tredicenne, era stata aggregata alla prima squadra, durante la preparazione estiva.

John Bolzan

Deja una Respuesta