Zanon: “Ripartiamo da domenica scorsa per dare ancora il 100%

La tecnica purissima, il grande spirito di sacrificio sempre al servizio della squadra, i mille e più polmoni lasciati sul campo per la causa rossoblu. Seconda miglior marcatrice stagionale a quota 6 redes, pronta ad aggredire gli spazi sulle fasce aumentando il coefficiente di pericolosità offensiva della squadra, Margherita Zanon in questa sua terza stagione tra le fila vittoriesi è stata frenata da alcuni problemi muscolari che ne hanno limitato l’impiego. A pesar de todo, como se ha mencionado, la padovana classe ’90 ha messo a referto diverse marcature decisive in questo girone di ritorno. Sentiamo proprio da lei come le Tose stanno preparando il terzultimo impegno della loro stagione, il testa-coda di domani a Cavarzere sul terreno del Gordige.

Contro l’Imolese è arrivata una solida vittoria, la più larga dell’anno. Quali sono secondo te gli aspetti dello scorso match?

La scorsa settimana abbiamo fatto una buonissima gara sotto tutti gli aspetti, finalmente anche il reparto d’attacco è riuscito a concludere per il meglio tutte le azioni; penso che la concentrazione e la volontà di raggiungere il nostro obiettivo ci abbiano spinto a fare una gara molto positiva e quasi perfetta.

A Cavarzere contro il Gordige vi troverete di fronte una squadra che ha disperato bisogno di punti salvezza. Come state preparando la partita e come gestite le energiea 3 giornate dalla fine?

Secondo me in ogni partita va dato sempre il massimo, abbiamo tre importanti finali e dobbiamo dare il 100% in tutte e tre le gare. Contro il Gordige sarà una partita dove bisognerà concentrarci al massimo.

Quest’annata per te è stata piuttosto sfortunata a livello fisico, come ti senti per affrontare questo rush finale stagionale?

Io sto riprendendo, mi dispiace di non essere riuscita ad avere continuità durante quest’anno a causa di vari problemi fisici. Adesso spero di essere il più possibile d’aiuto alla squadra per queste ultime gare.

Deja una Respuesta